Disgaggi di massi pericolanti

Lavori in  fune per disgaggi manuali di rocce pericolanti in stato di stabilità precaria. Siamo in grado di accedere in nei pressi dela masso pericolante ed aliminarlo sia manualmente che con l’ausilio di esplosivi civili. Successivamente è valutabile la messa in siocurezza tramite un consolidamento ambientale.

Ogni intervento di bonifica territoriale necessita di una raccolta dati e rilievi indirizzati ad un proficuo e mirato intervento risolutivo delle problematiche franose.

Le scelte operative che siamo in grado di operare sono:

  • Rendere il masso solidale con la roccia
  • Messa in opera di efficaci protezioni
  • Eliminazione vera e propria del masso pericolante

Districarsi nelle scelte operative è possibile solo dopo un’accurata e obiettiva analisi delle informazioni raccolte; infatti solo grazie a questi dati sarà possibile pianificare e coordinare con precisione tutti gli interventi di messa in sicurezza.

Gli esplosivi  trovano un loro particolare habitat naturale nel settore dei ripristini ambientali. I massi pericolanti, cioè porzioni di roccia in fasi di instabilità, a seconda del loro sito in quanto è il contesto a definire la pericolosità del masso, possono costituiscono un grave pericolo